Come fare soldi con il Bitcoin oggi

Come fare soldi con il Bitcoin oggi

Guadagnare con i Bitcoin è possibile? Oramai sono sempre di meno le persone che almeno una volta non si sono poste tale quesito. La risposta chiaramente è positiva, a patto di mettere in conto i rischi intrinsechi di un investimento, cioè quelli che si può anche perdere quanto investito. Nel mondo gli investitori che hanno guadagnato nel corso degli anni con la criptovaluta, anche molto bene, sono moltissimi. Vediamo quindi insieme come fare soldi con il Bitcoin oggi.

Cenni storici

Il Bitcoin ha aperto nel 2009 le danze delle criptovalute, dando inizio di fatto a una vera e propria rivoluzione nel mondo degli investimenti. In pochissimo tempo si è creato un mercato che vale centinaia di migliaia di dollari, con una moneta virtuale il cui valore ha subito una crescita vertiginosa, seppur non senza fisiologiche flessioni. In molti ci hanno rimesso, ma altrettanti ci hanno guadagnato. E qualcuno è diventato milionario.

Come fare soldi con il Bitcoin

Come fare soldi con il Bitcoin

La risposta al quesito in oggetto deve essere data analizzando più aspetti. Il primo su tutti è dimenticando che possano esistere i soldi facili. Stiamo parlando di un modo differente di guadagnare, rispetto a quello a cui magari siamo tutti abituati, ma ciò non significa sia possibile farlo senza alcuno sforzo.

Fermo restando quindi che le scorciatoie per il profitto non esistono, il primo modo per fare soldi con i Bitcoin è quello di investire. Questo non significa però necessariamente che debbano essere acquistati per poi essere rivenduti in un futuro più o meno prossimo quando il loro valore è cresciuto. Anzi, spesso tale modo, oltre a richiedere capitali più ingenti da investire, porta frequentemente a una perdita, a meno di non essere stati tra quei pochi fortunati ( e lungimiranti) investitori che hanno acquistato la valuta quando valeva pochi spiccioli.

La soluzione è quindi quella del trading online, che permette di fatto di guadagnare in qualsiasi momento, scommettendo sull’andamento delle valutazioni. In sostanza è possibile fare soldi con i Bitcoin sia quando il valore di questi sale, sia quando scende. Per quanto difficile quindi, fare trading online è sicuramente più facile ed alla portata di tutti (o quasi).

Prima regola? Studiare e formarsi

Non è impossibile, ma nemmeno facile. Questo in sintesi il tipo di approccio da tenere verso il trading con i Bitcoin. Come renderlo più facile? Studiando e formandosi. Il primo passo da fare è quello della scelta della piattaforma sulla quale investire i propri capitali. Questo aspetto meriterebbe un capitolo a parte data la complessità dell’argomento.

Ma un fattore mette d’accordo tutte le piattaforme regolamentate ed autorizzate ad operare: l’offerta di strumenti formativi. Dal momento che la stragrande maggioranza dei broker seri non applicano commissioni, il loro guadagno deriverà dal buon risultato dell’investimento della persona che lo ha fatto.

Con questo presupposto, i broker mettono a disposizione una serie di mezzi per facilitare l’approccio agli investimenti online anche dai non addetti ai lavori, e il primo di questi sono i conti demo gratuiti. Piattaforme come 24option, eToro, plus500 ed altre ancora offrono quindi la possibilità di aprire tali conti demo, così che l’utente possa simulare e studiare tutti i passaggi tipici del trading online senza però mettere a rischio il suo capitale reale.

Please follow and like us:
error

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *